Il nostro stile

Lo studio è specializzato in Fotografia Emozionale.

Si tratta di uno stile che si basa su 3 pilastri fondamentali:

  1. la rapidità di scatto
  2. la capacità del fotografo di essere molto discreto
  3. l’emozione come soggetto prediletto

Gli sposi che scelgono la Fotografia Emozionale per il loro matrimonio, sono certi di:

  • poter vivere serenamente e senza pressioni il servizio fotografico
  • non essere messi in posa
  • non dover dedicare ore alla sessione fotografica
  • poter esprimere liberamente le proprie emozioni che sono la materia prima del racconto

Crediamo che la vera bellezza sia nella spontaneità dei gesti, nell’emozione di uno sguardo o nello straordinario trasporto che solo la naturalezza esprime.

Ma sono foto in posa o di reportage?

La fotografia emozionale è in equilibrio tra questi due stili. Cosa significa?

Tutta la giornata viene raccontata con discrezione e spontaneità, senza alcuna richiesta e forzatura da parte del fotografo. Nel momento in cui si presenta una situazione particolarmente interessante e pregiata dal punto di vista del contesto e della luce, ti proponiamo la realizzazione di uno scatto più artistico che dia il giusto valore a quei momenti unici. Non pensare alle belle statuine! La posa anni ‘80 è un’altra cosa! Anche in questa fase l’autenticità è fondamentale. Non ti viene chiesto di “metterti in posa”, ma ad esempio di camminare in una direzione piuttosto che in un’altra per sfruttare una lama di luce! Nessuna pressione, nessuna finzione, massima autenticità, valore ai tuoi ricordi. Cerchiamo sempre l’emozione e l’emozione non si mette in posa…

Il nostro metodo di lavoro L.O.V.E.

Affidarsi a un Team di professionisti significa poter contare su una squadra affiatata che si riconosce in un certo stile e che lavora in un certo modo. Per il nostro Studio questo è un aspetto assolutamente fondamentale che abbiamo definito attraverso un metodo chiamato L.O.V.E.

L per Legame: il fotografo deve lavorare molto anche prima del matrimonio, perché deve costruire un rapporto di fiducia e conoscenza. Quando la mattina delle nozze busserà alla tua porta, dovrai avere la sensazione di aprire ad un amico, non a uno sconosciuto.

O per Occhio fotografico: la lettura fotografica della realtà è fondamentale e deve essere del tutto spontanea e naturale negli occhi del fotografo. Non può perdere tempo a controllare gli scatti o essere insicuro sul da farsi. La sua visione della realtà è fatta di linee, prospettive, forme e volumi da armonizzare tra loro nello scatto rapidamente.

V per Verità: non amiamo tutto ciò che è finto o costruito nello scatto così come nella post-produzione. Infatti scegliamo di attenerci a elaborazioni grafiche che valorizzano la realtà senza alterarla.

E per Emozione: questo è il soggetto ricercato in ogni inquadratura. La tua emozione e la nostra emozione condivise per poter stare bene assieme, per divertirci e creare un racconto autentico.

Lavorando insieme da anni come Team, abbiamo affinato e fatto nostro questo approccio: lo condividiamo e proponiamo evento dopo evento con con grande dedizione. Ogni volta creatività e passione ci spingono a darti un racconto emozionante ed autentico, unico e mai scontato.

 

Pin It on Pinterest